SOSTEGNO ALLO STUDIO

BORSE DI STUDIO EBINPROF

Borse di Studio per i figli di dipendenti da proprietari di fabbricati e per dipendenti stessi

Nel 2002 Ebinprof ha iniziato a bandire, come iniziativa di sostegno allo studio, il concorso per assegnare Borse di Studio ai figli dei dipendenti da proprietari di fabbricati che si sono dimostrati meritevoli nei loro studi universitari e di scuola media superiore.
Il criterio di assegnazione iniziale, prevedeva che venissero accolte tutte le domande fino al limite di stanziamento.
Il successo dell’iniziativa, che ha registrato nel corso degli anni una partecipazione sempre più ampia di studenti, ha determinato la necessità di impostare i bandi di concorso nell’anno 2005/2006 su nuove basi, con importi più alti e nuovi regolamenti (molto simili agli odierni), che hanno previsto un’assegnazione legata alla valutazione del merito e l’introduzione della categoria Neolaureati.
Con il tempo son state apportate modifiche sempre migliorative fino ad arrivare alla struttura dell’ultimo concorso (Borse di Studio 2017-2018 - terminato il 15 aprile 2019) che ha visto l’assegnazione di 260.000 € suddivisi in 120 borse di studio e 4 categorie (con relative sottocategorie):

38 Borse di Studio per Neodiplomati (con 3 borse di studio specifiche per disabili);

46 Borse di Studio per Studenti Universitari;

33 Borse di Studio per Neolaureati;

3 Borse di Studio per Neolaureati che abbiano discusso tesi in Diritto del Lavoro, Scienze Sociali o Scienze Economiche.

A giudicare le domande è un’apposita Commissione formata da illustri docenti universitari e di istituti o scuole superiori e da rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori.

LE ATTIVITA' DI EBINPROF

SOSTEGNO ALLO STUDIO

 

FORMAZIONE

 

EVENTI INFORMATIVI

 

PUBBLICAZIONI

 

PORTIERI DELL'ANNO